Text Size


 

Logo ISEF TORINO SSDRL

 



      ISEF TORINO SSDRL

 

Ultime Notizie

 

 

Sabato 10 maggio 2014, h.14,00
Salone del Libro, Sala Avorio

 

 

Dentro di noi abitano dodici archetipi, dodici figure che governano la nostra crescita interiore. Man mano che facciamo la loro conoscenza essi ci svelano i passaggi evolutivi che dobbiamo ancora compiere e gli obiettivi da conquistare per fare della nostra vita una vera esperienza iniziatica. Qual è il tuo archetipo dominante? Quale quello che ti dà forza? E quello che invece te ne sottrae? 
Conoscere gli archetipi significa conoscerci. Il viaggio attraverso ognuno di essi è, infatti, un viaggio attraverso di noi, un viaggio destinato a risvegliarci, a farci aprire gli occhi su una realtà molto più reale, ricca e profonda, di quella che siamo abituati a vedere. È un viaggio iniziatico destinato solo a chi possiede una grande apertura di mente e di cuore. Ogni archetipo ci accompagnerà ad evolvere i nostri punti deboli e a vincere le nostre paure in modo del tutto nuovo con straordinaria efficacia, in un gioco molto serio che ci porterà a capire noi stessi in profondità e a riappropriarci della nostra vera forza e del nostro vero potere. Potremo finalmente liberare l’Eroe che è in noi, che giace imprigionato nell’inconsapevolezza.

 

http://www.salonelibro.it/it/programma/sabato-10/details/4623-Di-che-archetipo-sei-.html



All'interno della puntata del 21 Gennaio 2014 di "Uno su Mille" - Rai Sport 1

Guarda l'intervista



http://www.sferacoaching.com/





 

 

Un viaggio nell'Ipnosi naturalistica e nell'antropologia della trance per il potenziamento del sé. Con Giuseppe Vercelli e Antonio Luigi Palmisano.

dal 30 Aprile al 03 Maggio 2014

Castello di San Sebastiano da Po (TO)



 

Roma, Giovedì 14 Novembre 2013

Centro di Preparazione Olimpica Acquacetosa - CONI

"Aspetti mentali che favoriscono la prestazione"

Programma



Vogliamo dare un ultimo caloroso e sentito abbraccio al Prof. Umbro Marcaccioli, verso il quale noi tutti siamo profondamente grati.

Grazie al suo importantissimo contributo ha potuto nascere, prendere forma e svilupparsi il nostro lavoro all'interno dell'Unità Operativa in Psicologia dello Sport.

Gli rendiamo onore e merito con grande riconoscenza per i suoi insegnamenti, la sua voglia di fare, la sua umanità. Grazie Umbro!

Giuseppe Vercelli e tutto lo staff dell'Unità Operativa in Psicologia dello Sport



14-15 OTTOBRE S.ANTIOCO (CI) - VINCERE CON LA MENTE - LA PSICOLOGIA DELLO SPORT PER L'OTTIMIZZAZIONE DELLA PRESTAZIONE



Business Client